Ottieni un sistema di raffreddamento "verde" e adeguato alle sfide del futuro

I vantaggi dei refrigeranti naturali

Scopri i vantaggi principali dei refrigeranti naturali per un sistema di raffreddamento orientato al futuro

KOMA's own CO2 Booster Central System

Centrale booster a CO2 di KOMA

15+%

I risparmi teorici rispetto ai sistemi Freon dovrebbero essere inferiori del 15-30%, a seconda della posizione.

Scopri cosa possiamo fare per te

L'ascesa dei refrigeranti naturali: il tuo impianto di produzione è pronto?

L'Unione europea richiede all'industria alimentare di eliminare gradualmente i gas F entro il 2030 e di passare a refrigeranti naturali. In che misura i tuoi macchinari sono adeguati alle sfide del futuro? In che modo possiamo aiutarti a raggiungere questo obiettivo?

Il valore del potenziale di riscaldamento globale (GWP) indica in che modo un refrigerante contribuisce all’effetto serra. In altre parole: più alto è il valore, maggiore è il rischio che un refrigerante abbia un impatto negativo sul nostro clima. I refrigeranti naturali si deteriorano rapidamente, quindi il loro valore GWP è pari a 1. Per quanto riguarda gli altri gas, dipende dal gas e dalla durata di applicazione del refrigerante nel processo di congelamento/raffreddamento. Per esempio R404A, il gas più comunemente impiegato, ha un valore GWP pari a 3922.

In breve, la vera questione non è se dobbiamo cambiare il nostro modo di lavorare, ma quando. Noi di KOMA ci impegniamo per un futuro sostenibile promuovendo l’uso dei refrigeranti naturali. Grazie alla nostra vasta conoscenza in materia di refrigeranti naturali, saremo lieti di aiutarti a trovare la soluzione adatta per un impianto adeguato alle sfide del futuro.

 

whitepaper_natural-refrigerants2X

Refrigeranti naturali: guarda al futuro riducendo i costi (inglese)

Scopri di più sulla CO2 e altri refrigeranti naturali, le future normative in merito e i vantaggi per il tuo processo di produzione.

1.3 quote1-1

La CO2 era un refrigerante nuovo per noi, ma per adeguarsi alle sfide del futuro, è necessario lavorare con refrigeranti naturali.

Louis van Gelder

Responsabile tecnico di Amarant Bakeries (Paesi Bassi)

quote-menchetti-ktr-pizza-inside-2X

La scelta suggerita da KOMA di costruire un impianto interamente a CO2 ha sicuramente aumentato l’investimento iniziale, ma siamo convinti che nel medio-lungo termine avremo costi energetici inferiori e una maggiore attenzione all’ambiente.”

Corrado & Marco Menchetti

Titolari di Menchetti (Italia)

Leggi la storia

Diversi tipi di refrigeranti naturali

La scelta del refrigerante naturale dipende dal tipo di macchinario, dal suo scopo e dal campo di applicazione, nonché dalle condizioni ambientali (ad esempio la temperatura).

CO2

SISTEMA CENTRALE DI PRIMA SCELTA

PROPANO

N. 1 NEI PICCOLI IMPIANTI

AMMONIACA

ETANO

ISOBUTANO

Paul Giesen

Contatta il nostro esperto di refrigeranti naturali

e ricevi una consulenza personalizzata su come implementare i refrigeranti naturali nei tuoi processi di produzione.